Cambiamenti in corso per la Fondazione Memorie Cooperative

27 dicembre 2018 pubblicato in Attività della Fondazione

Raccolta di firme per la petizione "Pace e lavoro", 1952

Raccolta di firme per la petizione “Pace e lavoro”, 1952

Dal giugno del 2011 è attiva la Fondazione Memorie Cooperative. In più di sette anni sono state molte le iniziative in cui siamo stati impegnati, a fianco delle sezioni soci e dell’Area di Educazione al Consumo Consapevole, delle scuole, di Comuni e associazioni culturali locali e nazionali, abbiamo condotto ricerche, pubblicato libri e prodotto documentari, realizzato mostre, organizzato conferenze e tavole rotonde su temi storici e cooperativi, lavorato fianco a fianco con la Cooperativa. Proprio per questo era stata costituita la Fondazione, per studiare e valorizzare il nostro patrimonio archivistico e quello della cooperazione della fascia tirrenica, per portare un approfondimento storico e culturale alla nostra Cooperativa e al movimento cooperativo in generale. Per questo abbiamo avuto in questi anni numerosi riconoscimenti: giornali e riviste hann parlato di noi, delle nostre iniziative e delle nostre ricerche, siamo apparsi in televisione e l’eco di alcuni nostri lavori è arrivato anche fuori dei confini italiani.

Ma tutte le cose hanno un termine. La Fondazione si scioglierà il prossimo 31 dicembre.

Tuttavia, non sarà la fine  delle nostre attività e dei nostri lavori e ricerche. La cura e la gestione dell’Archivio Storico rientreranno infatti nelle mani della Cooperativa stessa, così come il personale che ha curato in questi anni progetti, iniziative e ricerche (nonché le pagine del sito che state leggendo), continuerà a gestire e a valorizzare il materiale storico, la cultura e i valori storici della cooperazione. Il nostro impegno, in questo senso, sarà appunto quello di proseguire i nostri lavori, senza che i nostri lettori o partner nelle ricerche e nelle iniziative risentano di questi cambiamenti.

Continueremo, insomma, il nostro impegno di questi anni, con la nostra esperienza e passione per molto tempo.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

luglio 2019

luglio: 2019
L M M G V S D
« mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Facebook

La parola del momento

#democrazia.