Si apre Coop al femminile, il nuovo blog della Fondazione

12 gennaio 2016 pubblicato in Attività della Fondazione

banner blog

Con l’uscita del volume edito da Bruno Mondadori “La coop di un altro genere. Lavoro, linguaggi e ruoli al femminile da ‘La Proletaria’ a ‘Unicoop Tirreno’ (1945-2000)” curato da Enrico Mannari, la Fondazione Memorie Cooperative, che ha promosso questa ricerca, ha deciso di aprire uno spazio per proseguire la discussione. In effetti questo libro voleva essere un primo passo per la conoscenza del ruolo che le donne hanno ricoperto nella cooperativa per tutta la seconda metà del XX secolo: gli elementi che il libro ha messo in luce potranno quindi essere una valida base per aprire una discussione sul passato, sul presente, ma anche e sopratutto sul futuro.

Per questi motivi è stato quindi aperto un nuovo blog, che potrete trovare a questo indirizzo, coopalfemminile.it. Le idee che stanno alla base della creazione di questo blog, sono in effetti quelle di approfondire e ampliare i risultati delle nostre ricerche, coinvolgendo sempre di più le protagoniste di questa storia.

Approfondire gli elementi emersi dalle nostre ricerche, cercando nuove testimonianze, ricordi, considerazioni, commenti.

Ampliare la ricerca andando ad approfondire nuovi ambiti di studio scarsamente toccati nel libro, ad esempio riguardo ai consumi legati al genere oppure riguardo alle donne cooperatrici in tutti i territori dove opera la cooperativa,.

Coloro che volessero mandarci le loro testimonianze, ricordi e appunti sui temi messi in luce nel volume o che volessero commentare i risultati delle nostre ricerche troveranno le modalità di invio alla pagina del Partecipa.

Ognuno può mandarci i suoi contributi in varie forme: potete inviare testi scritti, vecchie fotografie, registrazioni audio o video testimonianze, che potremmo aiutarvi a registrare. I vostri contributi verranno pubblicati sul blog e servire a stimolare una discussione tra tutti coloro che seguono questo blog e il sito www.memoriecooperative.it.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

marzo 2017

marzo: 2017
L M M G V S D
« feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Facebook

La parola del momento

#democrazia.