“Noi Donne” parla della “Coop di un altro genere”

logo-noidonneSulla storica rivista Noi Donne, dal 1945 rivista dell’UDI e dagli anni Novanta testata autonoma (a questo link potrete leggere tutta la storia), diretta negli anni da nomi prestigiosi come Giuliana da Pozzo, Miriam Mafai e oggi da Tiziana Bartolini, ha pubblicato un articolo sulla presentazione del libro “La Coop di unaltro genere” a Firenze, scrivendo anche del nostro lavoro. Ecco l’articolo di “Noi Donne”.

Un focus sul femminile nelle Coop
Martedì 28 giugno sarà presentato il libro “La Coop di un altro Genere” voluto dalla Commissione Pari Opportunità di Legacoop Toscana

“La Coop di un altro Genere”, Commissione Pari Opportunità di Legacoop Toscana
In occasione del 70° anniversario del diritto di voto alle donne, la Commissione Pari Opportunità di Legacoop Toscana, presieduta da Chiara Grassi, in collaborazione con Unicoop Tirreno, presenta il libro “La Coop di un altro Genere”, con sottotitolo “Lavoro, rappresentanza, linguaggi e ruoli al femminile da ‘La Proletaria’ a ‘Unicoop Tirreno’ (1945 – 2000)”.
La pubblicazione, curata da Enrico Mannari, Direttore Scientifico della Fondazione “Memorie Cooperative”, vede i contributi di Anna Pellegrino, Marco Gualersi, Tito Menzani, Anna Caprarelli e ci consegna una riflessione ancora da chiudere, un cammino ancora da compiere.
La domanda che si pone Anna Pellegrino è il filo conduttore di tutto il volume: quanto la presenza femminile è stata importante per realizzare un certo tipo di sviluppo della cooperativa, e viceversa quanto la presenza della cooperativa ha contribuito a realizzare spazi sociali diversi e a favorire processi di autonomia e di emancipazione femminile nella quotidianità.
Marco Gualersi sottolinea le “azioni positive” intraprese verso le donne nella cooperativa, mentre Tito Menzani mappa l’evoluzione della componente femminile a partire dalle funzioni operative nei punti vendita e negli uffici amministrativi fino a quelle di consigliere o direttore evidenziando il ruolo fondamentale che ha svolto l’UDI. Con il contributo di Anna Caprarelli si scava nell’archivio fotografico e si mostrano le immagini delle donne dando forza alla memoria visiva.
Nei 70 anni trascorsi, la strada verso la parità non è stata in discesa e la storia della partecipazione delle donne ai processi decisionali non è stata lineare, anche per la duratura sottorapresentanza negli organismi elettivi e nei luoghi decisionali, nonostante le donne siano sempre state protagoniste delle lotte per i diritti di tutte e tutti.
Il libro sarà presentato a Firenze il 28 giugno (9,30-13,00, Cis Meeting, via Fiume, 7) in una Tavola rotonda con la partecipazione di Rosanna Pugnalini (Presidente Commissione Pari Opportunità del Consiglio Regionale della Toscana), Dora Iacobelli (Presidente Commissione Pari Opportunità Legacoop Nazionale), Enrico Mannari (Direttore Scientifico della Fondazione”Memorie Cooperative”), Tiziana Bartolini (Direttora di NOIDONNE), Anna Pellegrino (Università di Padova).

| 14 Giugno 2016

Ti piace questo post?

Agenda

luglio 2020

luglio: 2020
L M M G V S D
« giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Facebook

Multimedia

continua

Formazione

continua

Progetti

dep-tagliato

Tesori di famiglia II edizione

“E’ una memoria di poco conto quella che lavora solo per il passato”. Con queste parole, che Lewis Carrol fa pronunciare alla Regina nel suo “Alice nel paese delle meravglie”, si apre la seconda edizione di Tesori di famiglia, il nostro corso per la conservazione e la divulgazione per le fonti documentarie nelle nostre soffitte. …

banner

Tesori di famiglia

Dal gennaio 2018 prenderanno il via i 4 incontri del progetto “Tesori di famiglia”, promossi dalla Sezione soci Est Maremma, in collaborazione con l’Archivio Storico. Questo ciclo di incontri si propone di insegnare ai partecipanti i metodi più idonei per conservare, salvare e raccontare i documenti storici (foto video, lettere, registri, ritagli, diari, manifesti ecc), …

banner-coop-al-femminile

Coop al femminile

Con l’uscita del volume edito da Bruno Mondadori “La coop di un altro genere. Lavoro, linguaggi e ruoli al femminile da ‘La Proletaria’ a ‘Unicoop Tirreno’ (1945-2000)” curato da Enrico Mannari, la Fondazione Memorie Cooperative, che ha promosso questa ricerca, ha deciso di aprire uno spazio per proseguire la discussione. In effetti questo libro voleva essere …

banner-default-2

Lezioni sulla democrazia

La Fondazione Memorie Cooperative ha organizzato un ciclo di lezioni pubbliche sul tema della metamorfosi della democrazia. L’obiettivo che si pone la Fondazione è quello di fornire uno spazio di riflessione sui diversi nodi critici della democrazia rappresentativa, invitando a discutere e ad analizzare il tema storici, giornalisti ed esperti del settore. Parteciperanno infatti al ciclo …

La parola del momento

#democrazia.