130 anni di cooperazione.

Le iniziative per l'anniverasario di Legacoop

6 settembre 2016 pubblicato in La fondazione segnala

legacoop_logoCominceranno ad ottobre gli appuntamenti per le celebrazini del 130° anniversario di Legacoop. Si tratta di un appuntamento importante, che si è voluto celebrare attraverso una serie di incontri con alcune tra le più alte personalità della politica e dell’economia nazionali e internazionali. Gli appuntamenti attraverserannio tutta l’Italia, a partire dall’autunno 2016 sino alla primavera del prossimo anno. La prima iniziativa sarà la Biennale dell’Economia Cooperativa dal 7 al 9 ottobre 2016 a Bologna di cui presto presenteremo il programma  e parleremo nel dettaglio.

Intanto segnaliamo questo articolo tratto dal sito di Legacoop per presentare gli eventi e dare qualche informazione in più sulla Biennale Cooperativa, anche attraverso le parole del Presidente di Legacoop Mauro Lusetti.
logo

 Undici tappe. Da Milano a Palermo, da Catanzaro a Genova. Fino alla conclusione, all’inizio del 2017, a Roma. Sono gli eventi che decolleranno nell’autunno per celebrare il 130° compleanno di Legacoop. Un pacchetto che ha nella prima edizione della Biennale dell’Economia Cooperativa, in programma a Bologna dal 7 al 9 ottobre. Uno dei fili che legherà le tappe e la Biennale sarà Misure del cooperare, mostra performativa per i 130 anni di Legacoop, curata dallo scenografo Peter Bottazzi. Si tratta di una mostra itinerante che dopo Bologna verrà allestita in tutte le città che stanno organizzando eventi in occasione dei 130 anni di Legacoop: Forlì (24 settembre – anteprima), Catanzaro (14-15 ottobre), Milano (15 ottobre), Palermo (20-21-22 ottobre), Cagliari (4-5 novembre), Napoli (18-19 novembre), Genova (2-3 dicembre), Livorno (16-17 febbraio 2017), Ancona (10-11 febbraio 2017), Roma (20-21 febbraio 2017).

La Biennale [….] si terrà, dal 7 al 9 ottobre 2016. “La cooperazione è uno dei motori dell’economia mondiale ed è la realtà economica che meglio riesce a interpretare gli obiettivi dell’Onu, per lo sviluppo sostenibile, per un’economia democratica e per la riduzione della povertà. Quello che abbiamo raggiunto, però, non può bastarci – dichiara Mauro Lusetti, presidente di Legacoop – per questo vogliamo confrontarci con intellettuali, economisti e rappresentanti delle istituzioni nazionali e internazionali, per fare ancora meglio e per dare un contributo maggiore alla riduzione delle disuguaglianze, il vero nodo dell’attuale sistema economico globale. Parleremo anche di noi – conclude Lusetti – di una storia cominciata 130 anni fa, della quale siamo orgogliosi. Una storia che porteremo all’interno dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, per aprire rapidamente un capitolo nuovo”.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

marzo 2019

marzo: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Facebook

La parola del momento

#democrazia.