Tutti Insieme

7 ottobre 2014 pubblicato in Magazine
Visita soci all'Archivio

Visita soci all’Archivio

In quest’Italia dove sembra prevalere l’oblio, vogliamo sottolineare l’importanza di aver dato vita a un proprio Archivio storico che, con trasformazione in Fondazione, vuole essere una struttura attiva, che promuove ricerche, dibattiti e strumenti di comunicazione e formazione sulla storia e sulla cultura cooperative. Dunque un luogo organizzato della memoria a cui accedere sia a livello cartaceo che digitale.

Il cartaceo – costituito dalle introduzioni storico archivistiche ai soggetti produttori e alle diverse tipologie documentarie e dalla bibliografia – è visibile nel volume Custodire il futuro. L’Archivio storico di Unicoop Tirreno. Il digitale è pubblicato all’interno del sito della Fondazione all’indirizzo http://archivioweb.memoriecooperative.it. L’inventario in formato digitale mette a disposizione modalità di accesso e di consultazione delle informazioni più dinamiche ed efficaci rispetto al formato cartaceo. Gli utenti possono navigare con facilità, e in tutte le sue parti, l’albero logico che identifica la struttura dell’Archivio storico e accedere contestualmente alle informazioni fornite nelle schede di descrizione archivistica a cui mano a mano si giunge seguendo l’ipotesi di ricerca formulata.

Ma l’Archivio si propone anche come un’opera in continua evoluzione dal punto di vista delle tracce documentarie. Già nel corso di questi anni, per gli stessi lavori di ricerca che abbiamo messo in campo, da Roma a Piombino, da Castagneto a Orbetello, soci, dipendenti, semplici cittadini ci hanno inviato documenti cartacei e video e fornito testimonianze fondamentali per ricostruire clima e ambiente dei diversi territori. Per cui, avvicinandosi la data del 26 febbraio 2015, cioè i 70 anni dalla nascita di quella che fu La Proletaria, ci rivolgiamo a tutti coloro che vorranno contribuire ad arricchire le “memorie” dell’Archivio. In qualche soffitta o nelle scatole di vecchi ricordi ci sarà di certo qualche documento, qualche fotografia interessante e utile a raccontare aspetti della storia cooperativa.

Si potranno depositare all’Archivio o semplicemente prestarceli per riprodurli; in tal caso saranno subito restituiti.

Il materiale può essere inviato alla sede della Fondazione in via Liguria, 1 – 58027 Ribolla (GR). Per segnalare la disponibilità a collaborare, a consentire il deposito o la riproduzione di immagini e documenti, si può scrivere una mail a archivio@memoriecooperative.it.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

dicembre 2019

dicembre: 2019
L M M G V S D
« ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Facebook

La parola del momento

#democrazia.