La città co-operativa

9 settembre 2013 pubblicato in Pubblicazioni della Fondazione

“Un libro di analisi, riflessione e proposta che dialoga anche con i più grandi pensatori del passato non per trovare nelle loro opere le risposte ai problemi di oggi, ma per cercare nel presente ciò che rimane e ciò che cambia e si trasforma, con l’obiettivo di ridefinire e ricollocare, qui e ora, il ruolo della cooperazione come strumento più che mai valido di emancipazione collettiva in una dimensione territoriale che resiste alla devastazione del consumismo fine a se stesso e all’oscena dittatura della merce”.

“In questo libro c’è dentro la consapevolezza del passato, la concretezza del presente e l’immaginazione di un futuro possibile, quella “visione” che manca a una politica ridotta ormai a semplice amministrazione di condominio”.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

dicembre 2018

dicembre: 2018
L M M G V S D
« set    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Facebook

La parola del momento

#democrazia.