La bandiera della pace

18 luglio 2011 pubblicato in Video

Martedì 19 luglio alle ore 17.00, nella sala conferenze dell’Archivio Storico di Unicoop Tirreno di Ribolla, sarà proiettato il cortometraggio di Cristina Berlini “La bandiera della pace“. La prima del corto era già avvenuta il 7 maggio scorso, nell’ambito delle iniziative per “La miniera a memoria”; questa sarà quindi un’occasione per vedere o rivedere un’opera che concorrerà, tra qualche mese, in alcuni importanti concorsi cinematografici nazionali e che tato interesse ha già sollevato.

Di seguito, riportiamo un trailer appositamente ideato e realizzato dalla regista su “La bandiera della pace”.

 

In questa occasione riportiamo alcune note della regista  Cristina Berlini:  “Il ricordo dell’attività delle donne di Ribolla in un particolare periodo storico (1951-1954) è stato per tanto tempo messo da parte dalla memoria collettiva, “scavalcato” forse da un episodio tragico come quello del disastro alla miniera del ’54, nel quale persero la vita 43 minatori.

Va ricordato comunque l’ attività delle donne sul territorio da vari punti di vista: nella lunga protesta al fianco dei minatori (“lo sciopero dei 5 mesi”) per migliorare le condizioni di lavoro a cui li costringeva la Montecatini, società proprietaria della miniera; nelle loro continue azioni di solidarietà a tutti gli abitanti del territorio, con il supporto diretto della Cooperativa; nel dissenso al coinvolgimento della stessa Montecatini nel riarmo alla guerra fredda (durante le tante proteste si potevano ammirare bellissime bandiere “della pace” composte da fazzoletti bianchi ricamati e cuciti insieme dalle “amiche della miniera”, come testimonianza del loro desiderio di pace).

La bandiera realizzata dalle donne durante le riprese del cortometraggio “La bandiera della pace” è un occasione per ricordare alla collettività l’importanza della pace e della solidarietà, mettendo in risalto il grande coinvolgimento che ha sempre visto in prima fila le donne nella vita sociale di Ribolla. Le memorie frammentate e distratte delle protagoniste dirette o indirette di un periodo storico fondamentale per il territorio maremmano.

La bandiera della pace realizzata dalle donne è stata consegnata al sindaco di Roccastrada il 7 maggio in occasione della visione del cortometraggio “la bandiera della pace” di Cristina Berlini.”

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

agosto 2020

agosto: 2020
L M M G V S D
« giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Facebook

La parola del momento

#democrazia.