Mondo Cultura e cooperazione. Intervista a Maria Grazia Bombini.

11 ottobre 2011 pubblicato in Video

La visita della Sezione soci Pontina all’Archivio Storico, lo scorso 10 maggio, ha offerto l’occasione per conoscere Maria Grazia Bombini. Questo incontro è stato molto importante e interessante: invece di far raccontare a soci e a militanti le iniziative della cooperativa sul territorio, questa volta sentiremo una voce “dell’altra parte”, il punto di vista di una associazione culturale che da anni collabora con Unicoop.

Maria Grazia Bombini è infatti la Presidente dell’Associazione Mondo Cultura di Aprilia, un’associazione culturale e sportiva di volontariato con sede a Campo di Carne: tra i loro obiettivi c’è quello di promuovere l’aggregazione tra i cittadini – anche e sopratutto per le categorie più disagiate – attraverso l’organizzazione di iniziative sul territorio (siano esse culturali, sportive o sociali); nella loro sede è stata messa a disposizione un’ampia biblioteca (più di 15.000 volumi), aperta a tutti coloro che vogliano consultarla. Una grande attenzione di questa associazione è rivolta al sociale: sono infatti banco alimentare per i poveri, offrono servizi per disabili e anziani ed hanno aperto uno  sportello legale gratuito per aiutare la popolazione a muoversi tra burocrazia e leggi.

[flv:http://www.memoriecooperative.it/wp-content/uploads/2011/10/Mondo-Cultura-e-cooperazione_Intervista-a-Maria-Grazia-Bombini.flv http://www.memoriecooperative.it/wp-content/uploads/2011/10/bombini.jpg 422 282]

Maria Grazia Bombini racconta dei legami che uniscono la sua associazione con la cooperativa: legami che nascono dall’apertura al sociale di Coop e che si sono tradotti nel tempo in aiuti finanziari, logistici e di organizzazione per le varie iniziative; di più: Bombini sostiene che Mondo Cultura riceva un aiuto molto importante proprio per il suo sostentamento dalla cooperativa.

La Presidente racconta di un’inziativa che è stata resa possibile dalla cooperativa, quella della distribuzione di giocattoli ai bambini nel giorno della befana, grazie all’Ipercoop di Aprilia: un esempio di come possano nascere iniziative per il territorio dall’incontro di due organismi (un associazione culturale e un’azienda cooperativa), la cui attenzione è rivolta al sociale.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

Agenda

agosto 2020

agosto: 2020
L M M G V S D
« giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Facebook

La parola del momento

#democrazia.